SIGILLATURE

TAGLIAFUOCO

SISTEMI DI PRESSURIZZAZIONE

PER FILTRI A PROVA DI FUMO

KM-QSLAVE-PLCMICRO

KM-QSLAVE-SF

DESCRIZIONE

Il sistema KM-QSLAVE PLC MICRO/KM-QSLAVE SF è atto a creare una sovrapressione per proteggere le aree filtro fumi. É costituito da più componenti distinti in 4 unità:

  • A. unità di comando e gestione.

  • B. quadro porta accumulatori tampone.

  • C. presurizzatore (elettroventola) con motore Brushless.

  • D. misuratore differenziale di pressione.

 

 

CAMPI D'IMPIEGO

il sistema filtro fumi KM-QSLAVE PLC MICRO/KM-QSLAVE SF viene utilizzato quando si ha la necessità di gestire il rischio incendio, salvaguardando le aree definite dal progetto “sicure”. Tali aree richiedono interventi con sistemi complementari miranti ad evitare che il fuoco ed i fumi derivati da tale rischio possano, da altre zone, invadere le cosiddette aree sicure o zone filtro a prova di fumo. Con la progettazione di pareti e solette di compartimentazione, porte tagliafuoco di accesso ed eventuali sigillature resistenti al fuoco di attraversamenti di impianti, che caratterizzano le aree a prova di incendio e fumi, è importante prevedere che le aree stesse siano tenute in pressione verso le zone a rischio, così da evitare che l’apertura di porte tagliafuoco possa mettere a rischio la zona filtro.

 

 

 

INSTALLAZIONE

L’unità A di comando è annessa all’unità B, cassetta delle batterie tampone, e devono essere collocate nella zona filtro o comunque in una zona sicura. L’unità D, misuratore differenziale di pressione, deve essere collocato nella zona sicura ad una distanza dal quadro di comando non superiore a 6 ml di cordina. La distanza dal quadro non deve superare i 9 ml di cordina. L’unità C, elettroventola di pressurizzazione, deve essere collocata con il fronte di espulsione frontale nella zona sicura da pressurizzare, o a parete o a soletta.

 

 

CERTIFICAZIONI

SISTEMA DI PRESSURIZZAZIONE

Certificati di prova dell’Istituto Giordano per Sistemi di Pressurizzazione per Filtri a prova di Fumo in conformità al DM del 30/11/1983 (mod. SF e PLC) e rispondente alla norma europea UNI EN12101-6:2005 (mod. PLC).

 

CONDOTTA DI TRASPORTO ARIA

Protezione con rivestimento resistente al fuoco KM-FC120COVER con Certificato APPLUS secondo la norma europea UNI EN1366-1.

 

 

 

TIPOLOGIE

KM-QSLAVE PLC MICRO/PLC MICRO 2 (pressurizzatore singolo/doppio).

KM-QSLAVE PLC MICRO 6 (fino a 6 pressurizzatori).

KM-QSLAVE PL/PL2 (quadro di gestione del QSLAVE-PLC MICRO).

KM-QSLAVE SF (pressurizzatore singolo).

KM-QSLAVE SF2 (pressurizzatore doppio).

KM-QSLAVE SF opt (con temporizzatore).

KM-QSLAVE SF2 opt (con temporizzatore).

 

 

DATI TECNICI

UNITA'  A

  • alimentazione con trasformatore 220V-50Hz/24V.

  • alimentazione di emergenza con 2 accumulatori tampone FIAMM FG24204.

  • gestione del funzionamento in stand-by o continuo 24h.

  • pulsante manuale di attivazione del sistema.

  • visualizzatore di stato a led.

  • protezione di quadro on-board.

  • serratura a chiave del quadro.

  • dimensione quadro 400x400x250 mm, portella cerniera sx.

  • protezione IP20.

  • peso 16 kg.

 

 

MODELLO BASE KM-QSLAVE SF

  • potenziometro per la regolazione della sovrapressione.

  • comando doppio presurizzatore.

  • temporizzatore (a richiesta) per locali filtro o con porte normalmente aperte.

 

MODELLO KM-QSLAVE PLC

  • software di controllo on-board.

  • autoregolazione della sovrapressione.

  • autotest periodo programmabile.

  • autogestione della Prova di sovrapressione 120’.

  • definizione della sovrapressione.

  • regolazione della sovrapressione massima.

  • incremento massimo della sovrappressione con autoregolazione.

  • gestione da PLC del funzionamento in stand-by o continuo 24h.

  • configurazione e gestione del sistema con psw di sicurezza a 3 livelli.

  • moduli di espansione interno quadro (a richiesta).

  • extra gestione fino a 6 pressurizzatori e 2 quadri di espansione (a richiesta).

  • temporizzatore integrato.

  • display su PLC con visualizzazione programmazione e comandi.

  • report scaricabili: corretta installazione ed attivazione Sistema.

  • autotest periodico programmato.

  • prova di sovrapressione.

  • storico allarmi.

 

Il funzionamento del sistema in stand-by presuppone l’attivazione tramite la connessione con un sistema centralizzato o localizzato di rilevazione incendio/fumi e con un sistema di allarmi a pulsanti manuali.

 

                                              

UNITA’ B.

  • quadro porta accumulatori tampone.

  • 2 Batterie tampone FIAMM mod. FGC24204 da 12 V, 42Ah (sostituzione annuale).

  • dimensioni 250x400x250 mm.

  • protezione IP20.

  • peso 34 kg.

  • staffe posteriori di fissaggio a parete (in dotazione).

 

 

UNITA’ C.

  • pressurizzatore con carter, portata nominale 3000 m³/h.

  • elettroventola assiale Brushless 24V cc, 48.000 h (5 anni ca.) funzionalità continua.

  • raccordo per condotta d. 315 mm (maschio).

  • griglia piana di protezione, verniciata RAL9005.

  • espulsione aria frontale.

  • dimensioni 400x400x80 mm.

 

 

UNITA’ D.

  • Misuratore Differenziale di Pressione (MDP).

  • Alimentazione da quadro di comando 24 V cc.

  • Display digitale in Pascal.

  • Beccuccio in PVC (esterno filtro per misura differenziale con zona sicura).

  • 2 ml di tubo in cristallo.

 

 

SEZIONE PRODOTTI
SEZIONE PRODOTTI
SEZIONE PRODOTTI
DOWNLOAD
DOWNLOAD
DOWNLOAD

KM IMPIANTI SRL

Sede Operativa: Via Meucci, 26/28 - 20060 GESSATE  MI  -  ITALY 

Sede Legale: Via Cosimo del Fante, 7 - 20122 Milano

PI 10901020155

  • facebook-2-xxl.png
  • linkedin-3-512.png